La Fondazione del Club

 

Fino all'anno rotariano 2004-2005 un unico Club Acqui Terme-Ovada riuniva soci delle due città, alternando sememstralmente le sedi di incontro.

 

Nell'anno rotariano 2004-2005 il Prresidente Dino Faccini unitamente al Governatore Giuseppe Nuzzo ritennero di celebrare il centenario del Rotary con la nascita di un nuovo Club per divisione del Club padrino.

Giuseppe Colombo venne incaricato di coordinare la fondazione nel corso del primo semestre 2004-2005 e favorire la nascita del nuovo Club.

Un gruppo di 21 soci, di cui 4 Past President (Colombo, Icardi, Sartirana, Piola), aderì di buon grado all'iniziativa con lo spirito rotariano di dividere per crescere.

 

Il 15 Aprile 2005 nel corso del congresso distrettuale venne consegnata la carta di affiliazione al Rotary International con la firma del Governatore Giuseppe Nuzzo e del Presidente internazionale Glenn E. Estess Sr..

 

Nel corso del mese di Maggio 2005 si tennero le prime riunioni ufficiali presso il Ristorante Italia di Ovada e Giuseppe Colombo venne confermato Presidente per il 2005-2006, primo anno di effettiva attività del nuovo Club.

Nel corso dello stesso anno la sede provvisoria venne trasferita presso la prestigiosa sede attuale di Villa Bottaro in Silvano d'Orba.

© 2015 Rotary Club Ovada del Centenario